Fare passeggiate stancanti, la temperatura molto alta o determinate abitudini e stili di vita contribuiscono ad aumentare il fastidiosissimo problema dei piedi gonfi. Che rimedi si possono adottare?

Partiamo dal classico pediluvio, un toccasana per i piedi stanchi e gonfi. Come si fa? Prendete una bacinella, riempitela di acqua calda (37° è la temperatura ideale) e versate all’interno una manciata di sale grosso e qualche goccia di olio essenziale rilassante (quello alla lavanda andrà benissimo e il profumo è davvero gradevole) o energizzante (ad esempio l’olio essenziale al rosmarino). Per effetto dell’osmosi il sale drenerà i liquidi in eccesso da piedi e caviglie. I granuli massaggeranno delicatamente la pianta donando immediatamente un senso di leggerezza. Tenete i piedi a mollo per 5-10 minuti e terminate il pediluvio con un getto di acqua fredda che riattiverà la circolazione.

Per completare il rituale di benessere può essere utile eseguire piccoli esercizi come ad esempio poggiare la pianta del piede su una pallina da tennis e muoverla avanti e indietro toccando dita e talloni. Sapevi che puoi fare stretching e dare sollievo anche ai piedi? Ti basterà piegare il piede a 90° cercando di “stirare” il muscolo del polpaccio.

Dopo gli esercizi ricordati di massaggiare i piedi con una crema o un gel rinfrescante. I più efficaci contro gonfiore e stanchezza sono i gel a base di mentolo, rosmarino, eucalipto, vite rossa, ginko biloba, cannella asiatica e betulla. Questi ingredienti naturali contribuiranno a migliorare la circolazione sanguigna e a contrastare la ritenzione idrica. Per aumentare il potere sgonfiante e rinfrescante puoi conservare il gel in frigorifero. Vedrai che l’applicazione risulterà davvero piacevole!

Non dimenticare che spesso cambiare le proprie abitudini (tra cui quelle alimentari) può contribuire a diminuire il problema dei piedi gonfi. Ricorda di bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno e di assumere alimenti che garantiscano il transito dei liquidi nell'organismo, come vitamine e oligominerali. Bere e fare delle piccole passeggiate quotidiane ti aiuteranno a mantenere il peso forma. Quando usi scarpe con il tacco ricorda di portare sempre con te un paio di ballerine o di scarpe basse e comode.